Scortegagna: “Innovazione e rapporti umani. Con Nova Systems vinciamo la sfida della digitalizzazione” 

0
2445
manuel scortegagna scortrans beone

“Coniugare l’innovazione tecnologica e il dialogo costante con i clienti e i fornitori sarà la sfida più importante nel futuro, con l’obiettivo di fornire un servizio sempre più efficace”. Manuel Scortegagna, Managing Director Scortrans, Vicepresidente Fedespedi con delega ai Trasporti Terrestri e Presidente Advisory Body Road and Rail Intermodal, guida un’impresa che offre molteplici servizi connessi ai trasporti internazionali e alla logistica. Scortrans ha scelto di ottimizzare il flusso di lavoro aziendale con la soluzione BeOne Global di Nova Systems.
 

Quali sono i vostri punti di forza?
Abbiamo vissuto un importante percorso di crescita, che ha portato la nostra azienda a diventare leader nel mondo dei trasporti internazionali per i mercati del Nord Europa e non solo, offrendo partenze plurisettimanali in collaborazione con filiali e partner locali. Nel tempo siamo diventati un punto di riferimento anche per diverse altre destinazioni europee, tra cui Turchia, Spagna, Portogallo, Francia, Inghilterra, Irlanda, Benelux, Grecia, Paesi Balcani e Germania. Oltre al servizio terrestre europeo, siamo specializzati nel trasporto marittimo e garantiamo un ottimo servizio logistico e doganale interno, riconosciuto dall’ADM. Il filo conduttore è la passione con la quale svolgiamo il nostro lavoro, in ogni ambito supply chain

scortrans beoneNel mondo dei trasporti la qualità del servizio fa la differenza. Coniugare l’innovazione tecnologica con il rapporto umano e il dialogo costante con il cliente è la nuova sfida?
Una sfida sempre più complessa da vincere in futuro. Scortrans punta molto sull’assistenza e sul dialogo costante con i clienti e i fornitori. È la formula vincente per fare la differenza sul mercato. I rapporti umani e l’innovazione tecnologica possono coesistere. In un settore come il nostro, che corre sempre più veloce, questo binomio risulta difficile da applicare, ma è la strada da perseguire per offrire un servizio sempre più puntuale e di qualità.

Nella vostra trentennale esperienza avete dimostrato sempre grande attenzione verso le innovazioni digitali. Come si è sviluppata la collaborazione con Nova Systems? 
Risale agli anni Novanta, quando la nostra azienda era in una fase di forte crescita e aveva la necessità di un supporto tecnologico all’avanguardia e soprattutto di un team formato da persone che conoscessero a fondo il nostro settore. È nata così l’importante sinergia con Nova Systems, che ha contribuito a fare crescere entrambe le aziende e che prosegue ancora oggi all’insegna delle migliori innovazioni per il mondo della logistica e dei trasporti. 

Come riuscite ad ottimizzare il vostro flusso di lavoro con la soluzione BeOne Global di Nova Systems?
L’utilizzo di un sistema informatico sviluppato per esigenze e servizi diversi, ma integrato in un’unica soluzione, ci permette di monitorare e gestire nel migliore dei modi tutte le attività svolte all’interno della nostra organizzazione, con una verifica puntuale e costante e uno sguardo strategico sul futuro di Scortrans.

A questo proposito la Business intelligence di BeOne Global consente un’analisi completa di tutte le attività legate al magazzino e alla spedizione.
Considero la Business Intelligence di BeOne il miglior prodotto a disposizione della piattaforma. Ci permette di avere a disposizione le dashboard e le statistiche relative alla nostra organizzazione, dandoci la possibilità di avere sempre sotto controllo la reale situazione, per pianificare al meglio le attività aziendali e gli investimenti futuri.

manuel scortegagna managing director scortransUn nuovo impulso allo sviluppo tecnologico nell’ambito della supply chain è arrivato con l’introduzione della CMR elettronica. 
Sto seguendo personalmente il progetto dell’e-CMR da circa tre anni. L’obiettivo è quello di rendere digitale un documento che fino ad oggi è sempre stato cartaceo, mantenendo le stesse funzionalità e caratteristiche. I vantaggi sono molteplici. Viene migliorata l’efficienza della catena logistica, con procedure aziendali ottimizzate e un abbattimento dell’utilizzo della carta. Le aziende committenti, inoltre, hanno la possibilità di ottenere il documento amministrativo e fiscale praticamente in tempo reale. Un servizio innovativo, che stiamo finalizzando per offrirlo a breve ai clienti. Agli operatori del settore permetterà di avere un’ulteriore tracciabilità ed una immediatezza di archiviazione del documento stesso. 

Quali sono gli obiettivi futuri di Scortrans? 
Vogliamo continuare a migliorarci, per essere sempre un passo avanti. Per raggiungere nuovi traguardi è importante investire in infrastrutture tecnologiche all’avanguardia, per fornire ai nostri clienti un servizio sempre più puntuale ed efficace, dando ai nostri collaboratori la possibilità di utilizzare strumenti innovativi in grado di facilitare e migliorare la loro attività quotidiana.   

 

 

Leggi anche l’articolo, su Nova News e qui

Print Friendly, PDF & Email