Trasporto a carico completo, il nuovo modulo FTL sviluppato in BeOne

0
11
ftl-carichi-completi-ita

Nova Systems arricchisce la Suite con nuove funzionalità

Il nuovo modulo Full Truck Load – FTL per carichi completi entra a far parte della Suite di BeOne, la soluzione integrata con tutte le funzionalità richieste da trasportatori, spedizionieri e operatori logistici e doganali. Nova Systems ha sviluppato un software modulare e scalabile dedicato ai disponenti, per migliorare il coordinamento tra gli uffici, gli autisti e i vettori. “In questo settore il tempismo fa la differenza. Per questo Nova Systems ha arricchito la Suite in cloud con un vero e proprio alleato per le aziende di trasporto, per consentire loro di fare il salto di qualità – spiega il Project Manager della società Giuseppe Riccardi -. L’Erp è in grado di supportare gli operatori in ogni attività, dall’offering alla consuntivazione, per gestire in maniera efficace tutte le fasi del trasporto”.

Secondo Riccardi “ancora oggi una buona parte dei trasportatori si appoggia su sistemi manuali di disponibilità dei mezzi e dei vettori/autisti. Le variabili in gioco, però, sono molte e il tempo a disposizione per muovere correttamente la flotta è sempre limitato. Il rischio dietro l’angolo è quello di non ottimizzare i viaggi, di perdersi un carico e non soddisfare il cliente nei tempi prestabiliti, o ancora di fare parecchi chilometri a vuoto”.

Il Centro di Ricerca e Sviluppo di Nova Systems ha realizzato un’interfaccia semplice e iconografica, per rendere immediata la visione di tutte le informazioni utili e delle attività e per consentire l’inserimento rapido dei dati anagrafici, dei tariffari e delle regole per la gestione operativa del trasporto per ciascun cliente. Il modulo FTL di BeOne è inoltre integrato con il controllo satellitare dei mezzi, per la verifica puntuale del rispetto dei tempi previsti, con la cartografia, per l’ottimizzazione dei percorsi, e infine con la fatturazione elettronica.

“Il disponente che deve organizzare i viaggi e abbinarli ai mezzi e agli autisti, grazie a BeOne è in grado di gestire in pochi clic i punti di carico e di scarico della merce. Risorse, mezzi, autisti, e sub vettori sono sempre sotto controllo e l’operatore può organizzare nel migliore dei modi gli ordini dei clienti, in base alla disponibilità della flotta aziendale”, continua Riccardi. Il software permette di ottimizzare tutta le attività di back-office, tra cui la gestione delle risorse aziendali (autisti e parco veicoli) e i flussi del ciclo trasporti (richiesta del cliente, preventivazione, pianificazione del viaggio e fatturazione automatizzata).

“Il modulo FTL contribuisce a risolvere ogni tipo di problematica: dall’area traffico alla gestione del parco veicolare, passando dalla tassazione e fatturazione al controllo amministrativo e contabile, fino ad arrivare alla gestione dei centri di costo”, aggiunge il Project Manager di Nova Systems. “Per ottenere la massima resa del software è necessario un aggiornamento costante delle informazioni, tra cui ad esempio il piano ferie degli autisti, gli eventuali fermi dei mezzi, le scadenze, gli impegni di autisti, vettori e mezzi. Un ruolo fondamentale le hanno le anagrafiche di autisti, vettori e mezzi, l loro interno si possono infatti gestire le dotazioni, gli impegni e le scadenze. In questo modo il software potrà essere d’aiuto nel suggerire come organizzare al meglio i viaggi, in maniera semplice e puntuale”.

Print Friendly, PDF & Email