Convegno Barcellona

La soluzione software BeOne al centro del convegno organizzato da Ateia Barcellona

Nova Systems promuove la cultura di impresa nel settore della logistica e delle spedizioni
0
26

BeOne Cloud Forwarding Suite, la soluzione software in Cloud di Nova Systems per il settore delle spedizioni internazionali, delle dogane, dei trasporti e della logistica, è stata al centro di un convegno promosso da Ateia Oltra, l’associazione degli spedizionieri spagnoli, a Barcellona, e organizzato in collaborazione con la sede spagnola di Nova Systems, diretta da Xavier Estrems. “BeOne, molto di più della gestione operativa del trasporto merci” è stato il titolo dell’incontro, a hanno cui hanno partecipato oltre venti aziende del settore.

“L’obiettivo è quello di fare cultura di impresa a supporto delle aziende che guardano al futuro, nel settore della logistica e delle spedizioni internazionali”, ha spiegato l’International Sales Manager Silvano Forapan. Per questo durante il convegno di Nova Systems è intervenuto Vicente Sorli, professore di Strategia e Sistemi Informativi all’università di Valencia, che ha parlato dei “software gestionali come un vantaggio competitivo per gli spedizionieri” e ha evidenziato come “il Cloud sia ormai imprescindibile per le aziende più moderne e innovative, in particolare alcuni moduli tra cui la Business Intelligence, il Crm e la Collaboration platform”.


Altri incontri verranno programmati a Madrid e Valencia

Silvano Forapan ha aggiunto: “La nostra società ha sede a Verona, Milano e Firenze-Prato, e sta attuando un processo di internazionalizzazione che ci ha portati ad aprire delle sedi a Barcellona, in Svizzera, a Città del Messico, e a breve a Parigi”. L’incontro ha suscitato notevole interesse e soddisfazione tra le aziende partecipanti, tanto che Nova Systems, evidenzia Forapan, “organizzerà nelle sedi di Ateia Oltra di Madrid e di Valencia altri convegni, sempre incentrati sul tema della strategia aziendale futura per il settore specifico de spedizioni internazionali, delle dogane, dei trasporti e della logistica. A breve promuoveremo un ciclo di incontri anche in Italia, assecondando le esigenze del mercato”.

Data: 20-10-2015