SITL di Parigi

Continua la crescita di Nova Systems: molti obiettivi per il 2019

Parlano il Presidente Ivano Avesani e il Product Manager Maurizio Sartori
0
934

Continua costante la crescita di Nova Systems. La società di information & Communication Technology ha chiuso il primo semestre del 2018 con un incremento del 13%. Un risultato che arriva da lontano e si inserisce nella strategia di Nova Systems, che da un lato sta puntando a rafforzare la propria presenza nel mercato italiano e dall’altro sta ponendo basi solide al di fuori del Belpaese, in particolare in Spagna e Francia.

Con un fatturato nel 2017 di 5,33 milioniNova Systems oggi si pone leader nel mercato delle soluzioni IT per il settore delle spedizioni internazionali, dei trasporti, delle dogane e della logistica. “I risultati sono in linea con gli obiettivi che ci eravamo posti – afferma il Presidente Ivano Avesani – e questo ci ha consentito di effettuare ulteriori, importanti, investimenti in diversi comparti aziendali e di assumere nuovi giovani collaboratori, che stanno portando una ventata di aria fresca”.

La società ha chiuso il primo semestre del 2018 con un incremento del 13%

Premi e riconoscimenti

Nel 2017 Nova Systems ha ottenuto il prestigioso riconoscimento del “Logistico dell’anno, assegnato da Assologistica. “Un premio che ci ha dato la spinta per fare ancora meglio. Per noi innovare è una vocazione. Siamo costantemente proiettati verso il futuro nello sviluppo di nuove tecnologie all’interno della nostra soluzione BeOne. Il software è realizzato appositamente per il settore delle spedizioni”, spiega il Product Manager di Nova Systems Maurizio Sartori.
“La crescita aziendale si è notata anche strutturalmente, con l’inaugurazione dei nuovi uffici nella sede di Verona. Inoltre è stato completamente rinnovato l’impianto tecnologico della server farm, dove custodiamo accuratamente i dati dei nostri clienti”.

Il Presidente di Nova Systems Ivano Avesani conclude: “Per il 2019 abbiamo obiettivi ambiziosi. Intendiamo consolidare la leadership nel mercato italiano e i cambiamenti che ci hanno visto protagonisti negli ultimi mesi ci porteranno anche a rafforzare la nostra presenza in Spagna e Francia, cercando così di guadagnarci un posto altrettanto prestigioso anche a livello europeo”.

Data: 02-11-2018

Print Friendly, PDF & Email