BeOne presenta l’integrazione del WMS con il Deposito Doganale

Nova Systems è tra le prime società in Europa a proporre l’innovazione
0
508

Deposito doganale integrato al Warehouse Management System. Nova Systems è tra le prime società ICT in Europa a realizzare l’innovazione. L’integrazione è destinata a semplificare le operazioni e a migliorare il lavoro di spedizionieri e logistici. L’azienda, da oltre 35 anni impegnata a modernizzare il settore, ha colto le opportunità tecnologiche nate a seguito della rivoluzione normativa. Negli ultimi anni il settore della dogana ha visto l’entrata in vigore del nuovo Codice Doganale dell’Unione (CDU), e ha apportato nuove funzionalità nella soluzione in cloud Beone.

Grazie all’ERP di Nova Systems, quando un operatore effettua il carico nel magazzino conto terzi di merce allo Stato estero, può ottenere in modo automatico la bolla doganale e il conseguente carico nel deposito doganale. Lo stesso avviene anche per lo scarico. Il software considera le quantità giacenti per articolo commerciale, tenendo conto sia delle merci giacenti allo Stato nazionale che a quello estero. L’integrazione totale tra il deposito doganale e il WMS porta con sé diversi vantaggi e dà la possibilità di gestire la merce come se fosse stoccata nel magazzino conto terzi: disposizione immediata dei prodotti sia a magazzino che allo Stato estero, riduzione delle operazioni superflue e dei tempi di sdoganamento, azzeramento degli errori. Il risultato è un flusso di informazioni continuo, che non subisce interruzioni. 

magazzino-doganale-trasporti-news

SCARICA

Print Friendly, PDF & Email